chi è?

chi è questo marinaio?
E' una delle poche immagini di Thomas Pynchon.
Lo scrittore è circondato da un alone del mistero, da sempre.
In una puntata dei Simpson, Groening si immaginava casa Pynchon con le insegne al neon e i lettori potevano telefonare in incognito allo scrittore.

L'ironia del cartone animato stempera una realtà letteraria molto forte. I libri di Pynchon sono opere complesse, labirintiche e misteriose come l'autore stesso.

Ecco una vignetta, recuperata in rete.

 

Max Bocchiola, traduttore degli ultimi libri di Thomas Pynchon,  parlerà dello scrittore,  con Federico Francucci, lettore e ricercatore di filologia moderna, domani sera alle 21, in libreria, tra amici.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento