Parliamo di dislessia

LE NUOVE MAPPE: DSA - MATEMATICALE NUOVE MAPPE: DSA - ITALIANO
Giovedì pomeriggio in libreria  parliamo di dislessie e di disturbi dell’apprendimento 
con Gabriele Zanardi


Giovedì 14 giugno alle 17,
alla  
Nuova Libreria il Delfino
l’autore  
Gabriele Zanardi
presenta 
i volumi:
LE NUOVE MAPPE 
disturbi specifici di apprendimento 
DSA Matematica

LE NUOVE MAPPE
disturbi specifici di apprendimento 
DSA Italiano
Juvenilia scuola


IL PROGETTO
 

L'8 ottobre 2010 i disturbi specifici di apprendimento - DSA - hanno trovato spazio in un'apposita legge che riconosce la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia. A favore di alunni e di studenti con diagnosi di DSA, la Legge dispone l'attivazione presso le istituzioni scolastiche di apposite misure educative e didattiche individualizzate e personalizzate, nonché di specifiche forme di valutazione, anche in sede di Esami di Stato.
Le nuove Mappe - Disturbi Specifici di Apprendimento è uno strumento di supporto all'attività didattica che può aiutare gli insegnanti a riconoscere e individuare i casi critici al fine di inviarli per la diagnosi e la riabilitazione a personale e strutture specializzate (neuropsicologi e neuropsichiatri) e fornisce, inoltre, strumenti compensativi di facile utilizzo, adatti anche per l'intero gruppo-classe.

I VOLUMI
 

I volumi sono organizzati per classe e sono strutturati a complessità crescente.
Agli insegnanti vengono forniti ampi suggerimenti all'uso delle schede per controllare il lavoro del bambino al fine di verificarne le abilità e le competenze rispetto a obiettivi minimi generalizzabili per età e sviluppo metacognitivo. Eventuali slittamenti dalla norma devono allertare l'insegnante che, dopo un periodo di monitoraggio, potrà suggerire di inviarlo presso degli specialisti per una diagnosi.
In ogni classe una storia-guida facilita la partecipazione del bambino al lavoro didattico, rendendo il contesto il più coinvolgente possibile e agendo così su quegli aspetti più specificamente psicologici che intervengono nell'apprendimento, come la motivazione e il senso di autoefficacia.
Per creare un sistema di autoverifica e di feedback didattico, per ogni competenza e livello di apprendimento vengono proposte:
- schede applicative,
- schede di potenziamento e approfondimento,
- schede di verifica delle competenze acquisite.

I CD-ROM offrono:
- prove strategiche digitalizzate interattive,
- un magazzino di schede aggiuntive,
- le schede-strumento coi facilitatori, materiali compensativi essenziali per i bambini con DSA.
Il CD-ROM organizzato con un'interfaccia semplice e intuitivo e permette anche di creare una classe virtuale, un "diario" generale o del singolo studente con il registro puntuale dei risultati e dei progressi.
 

Prof. Gabriele Zanardi Psicolgo, Psicoterapeuta, esperto di neuropsicolgia,
docente presso il dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Pavia,
docente presso il Master in Neuropsicolgia di Milano, ha progettato e coordinato la
stesura dei quattro volumi “Nuove Mappe disturbi specifici di apprendimento” Italiano
e Matematica per la!casa editrice!Juvenilia Scuola di Mondadori Education

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento